Nella conferenza ACSE gli esperti di tutto il mondo hanno trattato diversi argomenti tra cui quello principale del turismo cimiteriale.

Conferenza Acse

Dopo il meeting annuale dell’ASCE , svoltosi dal 16 al 18 settembre 2021 a Budapest, in Ungheria, l’11 e 12 Novembre si è tenuto un altro grande evento. La Conferenza ASCE 2021, che quest’anno si è svolta eccezionalmente separatamente dall’incontro, è stata organizzata da fried of Highgate Cemetery Trust for the Association of Significant Cemeteries in Europe, e si è svolta in forma online tramite ZOOM. 

La conferenza ACSE di quest’anno è stata particolarmente interessante, con un approccio pratico piuttosto che storico ai cimiteri significativi. Il tema principale è stato il Turismo Cimiteriale ,e molti esperti cimiteriali riconosciuti hanno parlato di: 

  • Comprendere il significato culturale dei cimiteri.
  • Come sviluppare la storia unica di un cimitero.
  • Wayfinding: aiutare i visitatori dei cimiteri ad orientarsi verso le parti che contano.
  • Musei cimiteriali: a complemento dell’esperienza all’aperto.
  • Programmazione culturale nei cimiteri.
  • Collaborazione con agenzie di promozione turistica.
  • Conciliare il turismo con le attività funerarie.

L’evento è stato anche un’estensione dell’AGM 2021 e ha trattato quindi molti argomenti che sono stati precedentemente discussi durante l’incontro. Una grande opportunità per tutti i membri dell’ASCE dopo quello di Budapest.

A breve conosceremo le date, il luogo ed il programma del meeting ACSE 2022.